Ufficio per la vita consacrata

Fin dai primi tempi della Chiesa vi furono uomini e donne che per mezzo della pratica dei consigli evangelici, intesero seguire Cristo con maggiore libertà e imitarlo più da vicino e condussero, ciascuno al loro modo, una vita consacrata a Dio. La consacrazione espressa nella Chiesa mediante la professione pubblica dei consigli evangelici è quindi il nucleo sorgivo dell’identità dei consacrati e delle consacrate che si specifica nel carisma di fondazione degli Istituti.
Compiti dell’Ufficio sono:

  • richiamare all’autenticità del carisma proprio nell’oggi della Chiesa in profonda sintonia con lo spirito conciliare;
  • aiutare ad attuare la radicalità della vita evangelica che porta ad approfondire la comunione all’interno della propria comunità;
  • curare la formazione permanente e l’accompagnamento spirituale con ritiri ed esercizi spirituali;
  • realizzare una profonda comunione tra le famiglie religiose presenti in diocesi, a servizio dell’unico Progetto pastorale diocesano.

Delegato vescovile: P. Carmelo Raco, ms