CENTRI

La Caritas Diocesana Centro Regale

«L'intima natura della Chiesa si esprime in un triplice compito: annuncio della Parola di Dio (kerygma-martyria), celebrazione dei Sacramenti (leiturgia), servizio della carità (diakonia). Sono compiti che si presuppongono a vicenda e non possono essere separati l'uno dall'altro. La carità non è per la Chiesa una specie di attività di assistenza sociale che si potrebbe anche lasciare ad altri, ma appartiene alla sua natura, è espressione irrinunciabile della sua stessa essenza».
Benedetto XVI, Deus Caritas Est n. 25 lettera a.

La CARITAS è l'organismo pastorale voluto dalla Chiesa finalizzato a promuovere la testimonianza della carità all'interno della comunità cristiana. La Caritas assume una prevalente funzione pedagogica: il suo aspetto spirituale non si misura con cifre e bilanci, ma con la capacità che essa ha di sensibilizzare la Chiesa locale e i singoli fedeli al senso e al dovere della carità in forme consone ai bisogni e ai tempi "(Paolo VI -1972). La CARITAS DIOCESANA ha lo scopo di favorire il cambiamento del modo di pensare e di vivere della comunità cristiana, passando da:

  • una solidarietà vissuta singolarmente ad una testimonianza comunitaria della carità,
  • da una solidarietà episodica ad uno stile di carità capace di ascoltare e accogliere ogni giorno il grido dei poveri,
  • da una solidarietà pronto soccorso, che cura le ferite della società ad una carità che sa anche riconoscere e sradicare le radici della povertà e dell'ingiustizia.

La Caritas diocesana in collegamento organico con le Caritas parrocchiali individua l'indirizzo e il cammino, sostiene nella formazione e nella progettazione, cerca di unificare e far convergere tutte le espressioni della carità presenti nella Diocesi, evitando, con tutte le forze e nel limite del possibile, di divenire essa stessa un gruppo operativo.

A sua volta la CARITAS PARROCCHIALE anima la singola comunità al senso della carità, aiuta a far entrare nei progetti pastorali la dimensione caritativa, tiene aperta la coscienza ai bisogni e alle realtà più vaste, sia diocesane che mondiali e individua e organizza i vari interventi concreti supportando il volontariato. Duemila anni fa la comunità flegrea accolse S. Paolo, oggi questa terra continua a vivere la sua vocazione di ospitalità offrendo al fratello bisognoso non solo un punto di riferimento dove poter sostare, ma cercando di creare attenzione alla persona, con le sue esigenze di comunicazione e di piena collocazione nella società.

La Caritas per tutti i suoi servizi si serve della preziosa opera di volontari. Persone che possano donare un'ora del proprio tempo o che collaborino con noi tutti i giorni e per molte ore.

PER INFORMAZIONI

http://www.caritaspozzuoli.it/

Contattaci allo 0815269168, mandaci un e-mail a comunicazione@caritaspozzuoli.it  o vieni a trovarci in sede.

Per sostenere le attività della Caritas

CCP n. 22293807
intestato a Diocesi di Pozzuoli - Caritas

diac. Alberto Iannone
Direttore della Caritas Diocesana

Promuovere l'animazione della Carità verso le persone e le comunità in situazioni di difficoltà, favorendo interventi concreti con carattere promozionale e, possibilmente, preventivo.

Curare il coordinamento delle opere caritative ed assistenziali di ispirazione cristiana, promuovere e sostenere le Caritas parrocchiali. In caso di pubbliche calamità, organizzare in collaborazione con la Caritas Italiana e coordinare a livello diocesano interventi di emergenza.

Realizzare studi e ricerche dei bisogni presenti nella comunità, per aiutare a scoprirne le cause,per preparare piani d'intervento sia curativo che preventivo, stimolare l'azione delle istituzioni civili ed un'adeguata legislazione.

Promuovere il volontariato e favorire la formazione degli operatori pastorali della carità e degli operatori impegnatinei servizi sociali, sia pubblici che privati, e nelle attività di promozione umana. Contribuire allo sviluppo umano e sociale, anche dei paesi del Terzo Mondo, sensibilizzare alla pace, e al Servizio Civile.

AREA ISTITUZIONALE

Via Nicola Fasano, 9 - 80078 - Pozzuoli (NA)
Tel 081.5269168 fax 081.5268719
E-mail: comunicazione@caritaspozzuoli.it

  • Presidente: mons. Gennaro Pascarella, Vescovo della Diocesi
  • Direttore: diac. Alberto Iannone
  • Coordinatore: Ciro Grassini
  • Amministrazione: Maria Ricciardi
  • Ufficio Comunicazione: Ciro Biondi
  • Ufficio Legale: Francesca Romano
  • Accoglienza: Luciano Stasiano

AREA PROMOZIONE CARITAS

  • Laboratorio promozione Caritas Parrocchiali e Centro di Ascolto:
    - Pozzuoli 1: Domenico Doronzo e Diana Martino
    - Pozzuoli 2: Giuseppe Scognamiglio e Maria Rosaria Schiano
    - Bagnoli: Luigi Di Meo
    - Fuorigrotta: Paolo Daniello
    - Soccavo: Pasquale Di Pierno e Annamaria Salzano
    - Pianura: Giuseppe Romano e Maria Rosaria Gabola
    - Quarto: Mario Frongillo e Margherita Lettieri
    - Bacoli - Monte di Procida: Salvatore Massa e Tina Costagliola

  • Osservatorio Povertà e Risorse:
    Ciro Grassini

 

Ciro Grassini
Coordinatore

AREA PROMOZIONE UMANA

 

  • Poliambulatorio Medico "diacono Pasquale Grottola": dott.ssa Eleonora Elefante (Consacrata Ordo Virginum)
  • Sportello H: Salvatore Iodice
  • Sportello Mai più sole: Francesca Romano
  • Progetto Policoro: Mario Viglietti e Salvatore Moio
  • Emporio solidale: EnricoDe Vincenzi e Sabina Scherillo
  • Sportello Antiusura: Domenica Centola

AREA PROMOZIONE MONDIALITÀ

 

diac. Alberto Iannone
Coordinatore

Attualità ed Eventi News Diocesane

  • 24/11/2022

Servizio Apostolato biblico diocesano

Lectio biblica

  • 19/11/2022

Ordinazione presbiterale di don Giovanni Di Meo

Basilica Cattedrale 19 novembre 2022

  • 16/11/2022

Colloqui su San Gennaro

Primo appuntamento a Pozzuoli nella solennità di San Procolo

  • 16/11/2022

Solennità di San Procolo

Programma di preparazione

  • 16/11/2022

Comunicato del Vescovo

16 novembre 2022

  • 13/11/2022

Mandato ministranti

Parrocchia Gesù Divino Maestro - Quarto

Siti Diocesani La Diocesi On Line